Categoria: Civile
Pagina 1 di 3

Civile - Generale 4 Giugno 2020

Responsabile che spedisce un assegno con posta ordinaria e non raccomandata

Le Sezioni unite civili, pronunciando su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato il seguente principio di diritto: «La spedizione per posta ordinaria di un assegno, ancorché munito di clausola d’intrasferibilità, costituisce, in caso di sottrazione del titolo e riscossione da parte di un soggetto non legittimato, condotta idonea a giustificare l’affermazione del concorso di colpa del mittente, comportando, in relazione alle modalità di trasmissione e consegna previste dalla disciplina del servizio postale, l’esposizione volontaria del mittente ad un rischio superiore a quello consentito dal rispetto delle regole di comune prudenza e del dovere di agire per preservare gl’interessi degli altri soggetti coinvolti nella vicenda, e configurandosi dunque come un antecedente necessario dell’evento dannoso, concorrente con il comportamento colposo eventualmente tenuto dalla banca nell’identificazione del presentatore».

Esecuzioni: cancellazione dei gravami e definitivita’ del decreto di trasferimento.

Civile - Procedura civile 18 Febbraio 2020

Esecuzioni: cancellazione dei gravami e definitivita’ del decreto di trasferimento.

La Prima Sezione civile della Cassazione ha disposto la trasmissione degli atti al Primo Presidente per l’eventuale rimessione alle Sezioni Unite della seguente questione di massima di particolare importanza, di rilevante impatto sul contenzioso in materia di vendite esecutive o fallimentari: se, nei procedimenti di espropriazione e vendita forzata immobiliare, il decreto di trasferimento del bene, recante l’ordine di cancellazione dei gravami (pignoramenti, ipoteche, privilegi, sequestri conservativi) determini, in forza dell’art.

Civile - Procedura civile 18 Febbraio 2020

Divorzio e necessità o meno del notaio per i trasferimenti immobiliari.

La Prima Sezione civile della Cassazione ha disposto la trasmissione degli atti al Primo Presidente per l’eventuale rimessione alle Sezioni Unite della seguente questione di massima di particolare importanza, di rilevante impatto sul contenzioso in materia di separazioni e divorzi: se, ai sensi dell’art.

Incidente in area privata: opera la copertura assicurativa per la R.C. auto?

Civile - Generale 26 Dicembre 2019

Incidente in area privata: opera la copertura assicurativa per la R.C. auto?

L’art. 122 del codice delle assicurazioni private prevede che “1.

Divieto di prova per testi nei contratti formali

Civile - Procedura civile 21 Novembre 2019

Divieto di prova per testi nei contratti formali

La Seconda Sezione civile ha disposto la trasmissione degli atti al Primo Presidente per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite ponendo la questione se in una transazione o anche, più in generale, in un contratto per il quale sia richiesta la forma scritta “ad probationem”, sia operativo il divieto della prova per testi e se l’eventuale inammissibilità possa essere rilevata d’ufficio o debba, invece, essere eccepita dalla parte interessata entro il termine di cui all’art.

Nuovo intervento della Cassazione sulla forma dei contratti bancari

Civile - Generale 12 Novembre 2019

Nuovo intervento della Cassazione sulla forma dei contratti bancari

Le Sezioni unite civili, decidendo su questione di massima di particolare importanza, hanno enunciato il seguente principio di diritto: «La nullità per difetto di forma scritta, contenuta nell’art.

Approfondimento su Cass. S.U. 25021/2019 (divisione e regolarità edilizia)

Amministrativo - Civile - Generale 20 Ottobre 2019

Approfondimento su Cass. S.U. 25021/2019 (divisione e regolarità edilizia)

La Cassazione con la citata sentenza, pubblicata il 7.

Civile - Procedura civile 6 Giugno 2019

Amministratore di sostegno designato in anticipo.

In tema di amministrazione di sostegno, la Prima Sezione civile della Corte di Cassazione, con Ordinanza n.

Atti di compravendita ed indicazione del titolo abilitativo edilizio: effetti.

Civile - Generale 6 Giugno 2019

Atti di compravendita ed indicazione del titolo abilitativo edilizio: effetti.

La Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili con sentenza 22 marzo 2019 n.

Civile 20 Marzo 2019

Locazione e previsione di tutti gli oneri a carico del conduttore

img_0017-5 20 March 2019 Con Sentenza n. 6882 del 08/03/2019 le Sezioni Unite Civili della Cassazione, su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato che la clausola del contratto di locazione che attribuisca al conduttore l’obbligo di farsi carico di ogni tassa, imposta ed onere relativi ai beni locati ed al contratto, tenendone conseguentemente manlevato il locatore, non è affetta da nullità per violazione di norme imperative, ne’ in particolare per violazione del precetto costituzionale dettato dall’art.

torna all'inizio del contenuto